giovedì 19 luglio 2012

Riciclo di stagione – seconda puntata

Ecco il seguito di questo post per il riciclo di un materassino da mare bucato (o più d’uno come nel mio caso).




Come per il primo post vi serviranno solamente materassino di riciclo, colla a caldo, forbici e bottoni per il cerchietto.





















Con i ritagli vari ottenuti dai primi progetti ho ritagliato dei fiori in grandezze diverse (io ho usato la Big Shot, ma si può fare benissimo con le forbici, basta farsi prima uno stampo in   cartoncino, copiarlo con una matita sulla plastica e tagliare).
Poi – con la colla  a caldo -  ho incollato i fiori, i più grandi sotto e i più piccoli sopra, e rifinito con un bottone in tinta.
Io avevo un cerchietto dello stesso colore, ma si possono utilizzare colori in contrasto come vedrete nella foto più sotto.
Naturalmente questi fiori possono abbellire anche delle mollettine per capelli.
Guardate che non è da tutti fare il bagno in piscina o al mare indossando cerchietto e/o mollettina!



Poi ho pensato ad un grembiulino per colorare=pasticciare.


Ho creato uno stampo in qualche modo. Io sono figlia di una sarta e sono un po’ inquadrata, ma in realtà è molto semplice. 
Misurate la lunghezza del vostro “modello/a in carne ed ossa” dalla spalla al ginocchio. E poi da sotto l’ascella al ginocchio. 
Queste saranno le lunghezze del centro e dei lati. Disegnate l’incavo aiutandovi con una forma rotonda. Non fatevi tanti problemi. Potete anche evitare l’incavo stondato e fare un bell’angolo retto.
Poggiate lo stampo sulla plastica piegata a metà e ritagliate. Il grembiule è praticamente pronto:

Tagliate 4 strisce che serviranno per fermare il grembiule dietro al collo e sul retro.
Incollate le strisce: una per ciascun fianco, ed una su ciascun angolo della pettorina.





Vedete come è carino indossato da questa modella insieme alla mollettina??

 
Ed infine:

IMG_7094

con delle striscie ho ricavato dei festoni da usare per i compleanni! E quindi anche dovesse piovere…….. l’acqua non li rovinerà! Non solo, finita la festa si mettono in  un cassetto e sono pronti per l’anno prossimo.
Ecco la foto di gruppo di tutti gli "articoli":

IMG_7091

Ah dimenticavo! Con tutti gli avanzi ho ritagliato dei triangoli che verranno poi cuciti e verranno utilizzati come banner insieme agli altri. Ma vi avviso che mi stanno portando un materassino da riciclare fantasia… non è detto che non mi venga qualche altra idea!  

7 commenti:

Konny ha detto...

Sono veramente delle ottime idee per riciclare in modo intelligente!

Daniela ha detto...

Cristina svengo di fronte alla tua bravura e creatività:mollettine e cerchietti e grembiulino e banner sono una meraviglia,mancano le tovagliette americane per il party e hai pensato a tutto! ma come ti vengono?..grazieeeeee!!!adesso però mi pento di aver buttato via un paio di materassini che cadevano giusti giusti a fagiuolo!!! lo dico sempre io che non si deve buttare via niente!!!

Manu ha detto...

Meravigliaaaaa!!!
Voglio provare anch'io!!! Il cerchietto naturalmente non per il mio piccolino.. ma per la sua cuginetta, ma il grembiulino.. per me!!! Mentre pasticcio con timbri e colori!!!
Grande Cri!!!

annamaria d ha detto...

molto bello e interessante!

Azzurra ha detto...

Lo sai che è un'idea meravigliosa...
complimenti, ciao Azzurra

Margiù ha detto...

questi ricicli sono MITICI !!!!!
Giusi

Olly ha detto...

ciao!!
proprio delle belle idee!
le mollette son davvero carinissime e il grembiule perfetto, addirittura impermeabile!! ;o)

brava!!!