AVVISO IMPORTANTE.
Il link www.scrapbookingitalia.it non è più di nostra proprietà e pertanto non vi reindirizza più a questo blog.
Per non perdere nessun post salvate il link al blog!

lunedì 22 dicembre 2014

Tronchetto porta candele

Natale è alle porte e voglio mostrarvi come ho realizzato dei tronchetti porta candeline, partendo da dei semplici pezzi di legno. Possono diventare dei luminosi centrotavola, o dei simpatici segnaposto da regalare ai vostri ospiti se li tagliate più piccoli. 
Ecco cosa vi servirà:


Un pezzo di legno da intagliare e della vernice dorata per dipingerlo


Alcuni rametti di pino, stecche di cannella essiccate, bacche e qualsiasi altra decorazione che più vi piace


Per poter posizionare le tea-light nel tronchetto, mi sono fatta aiutare con il traforo e ho scavato tre spazi vuoti equidistanti tra di loro. Poi ho lavorato i due bordi intagliando il legno, cercando di creare un decoro. Dopodiché ho dipinto tutto con la vernice dorata. 
Una volta asciutto prendete la colla a caldo e sbizzarritevi nella decorazione! Io ho seguito sempre lo stesso schema, per me era più facile e magari può aiutare anche voi. Prendete i rametti di pino e incollateli sul bordo del tronchetto. Quando si sono attaccati bene, unite con la colla uno steccho di cannella cercando di non nascondere troppo il rametto. Poi aggiungete negli spazi vuoti le bacche e le decorazioni secche. La colla a caldo aiuta un sacco, perché vi permette di inserire le decorazioni in modo omogeneo tappando gli eventuali "buchi" che restano tra il tronchetto, il rametto di pino e la cannella. 


 E questo è il risultato finito. Se avete delle tea-light dorate posso assicurarvi che l'effetto è ancora più bello. 


Spero che il mio tronchetto possa ispirarvi per le vostre decorazioni... mancano ancora 3 giorni al Natale e se vi manca qualche regalino, questa potrebbe essere un'idea veloce e facile da realizzare.

giovedì 18 dicembre 2014

Scrappettando il Natale #11

Ormai siamo in dirittura di arrivo, le giornate diventano frenetiche e c'è sempre qualcosa che alla fine dimentichiamo di fare! Oggi, voglio mostrarvi delle tags chiudi pacco semplicissime, da realizzare in tre mosse...

Innanzi tutto il materiale:


Scegliete la forma che preferite dare al vostro chiudi pacco, in questo caso io ho optato per il banner. 
Decorate la tag a vostro gusto con i favolosi washi tape *_*


Scrivete il nome del destinatario, e dopo aver forato la tag, legatela con del twine


Come potete vedere ci vogliono veramente pochissime mosse!
Logicamente potete sbizzarrirvi come meglio credete e dare libero sfogo alla vostra fantasia rendendole un pochino più elaborate...


Alla prossima
Claudia

lunedì 15 dicembre 2014

Quaderni alterati

Ciao a tutte!!!
Oggi vi presento un lavoro facile e veloce per abbellire dei quadernini per gli appunti.
Vi occorreranno: una fustella, washi tape, carta patterned o tinta unita, penna nera ed enamel dots.

Per prima cosa ho ritagliato, per ciascun quaderno, un rettangolo di carta che fosse leggermente più piccolo della copertina.
Ho poi fustellato nel rettangolo la forma che avevo scelto e siccome volevo far risaltare il negativo della fustellata, ho applicato sul retro dei washi tape per il primo quaderno e della patterned nel secondo.


Per il quaderno verde ho continuato la decorazione con washi tape (gli stessi usati per far risaltare la fustellata) e penna gel nera per evidenziare i bordi.


Per il quaderno azzurro ho utilizzato diversi washi tape, enamel dots e un alfabeto in tinta.


Che ne dite? Io adoro i quadernini e l'effetto "bicolore" della fustellata in negativo mi piace molto!!!!

Con questo post si conclude la mia avventura con Scrapbookingitalia, è stato un piacere e un onore fare parte di questo DT!!
Ringrazio in particolare Rita per l'opportunità e la fiducia che mi ha dato invitandomi qui e ringrazio di cuore le mie compagne di avventura passate e presenti: è stato bellissimo lavorare con tutte voi e condividere la passione per lo scrapbooking! :)

E a tutte voi, buona creatività!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...