lunedì 26 ottobre 2020

Halloween witch shoe

 Trick or treat

Trick or treat

I want something good to eat

Trick or treat

Trick or treat

Give me something nice and sweet

Give me candy and an apple too

And I won't play a trick on you!


Pronti per la nottata più "SPOOKY" dell'anno?

Viste le restrizioni governative sicuramente non sarà possibile andare di casa in casa per fare "Dolcetto o scherzetto?" ma io non rinuncio a festeggiare Halloween che ormai è diventata una tradizione anche nel nostro Paese. Perciò ho pensato a questo progetto, che sarà una specie di segnaposto sulla nostra tavola: la scarpa della strega piena di cioccolatini e farò felici mia figlia e mio marito! 



 


Carina, vero? Se volete anche voi creare la scarpetta della strega, vi regalo i due template: Buon divertimento!

Eleonora
















giovedì 22 ottobre 2020

Wedding Card con falso sigillo

Ciao a tutti da Monica!

A inizio mese mi hanno commissionato una card portasoldi per un matrimonio. Non conoscendo i gusti della coppia ho optato per dei colori abbastanza neutri, usando gli ultimi pezzi di carta rimasti dalla collezione di Alua Cid Si Quiero. Ho adorato ogni centimetro di questo set, soprattutto questi teneri sposini.
La struttura che ho usato è una semplice easel card, infatti la parte davanti rimane aperta grazie allo spessore della tasca porta soldi.
Ecco come si presenta la card aperta:
Per la chiusura invece ho sperimentato, usando un sigillo in ceralacca rosa. E' uno dei miei primi tentativi ma ho già capito che questo materiale e questa tecnica mi piace un sacco. E voi avete mai usato la ceralacca e i suoi stampini? Qui ho scelto di mettere una letterina con un cuoricino di Altenew, la trovo molto romantica e soprattutto rende particolare anche la busta più semplice.
In tutto questo c'è anche un trucchetto! Visto che la card mi è stata commissionata e normalmente i sigilli in ceralacca servono per "sigillare" e preservare il contenuto della busta, ho deciso di fare un falso sigillo usando un piano di vetro. Praticamente, invece di far colare la cera direttamente sulla carta, l'ho lasciata colare sul piano in vetro della We R memory keepers. Se non avete una base di questo tipo potete anche farlo sulla carta da forno, l'importante è che la superficie non faccia attaccare e incollare la ceralacca. Quindi ricapitolando: colate la ceralacca cercando di darle una forma circolare, timbrate con lo stampino scelto, lasciate raffreddare e poi staccate il sigillo dal vostro piano di lavoro (vetro o carta forno).
Sul retro ho aggiunto qualche striscia di biadesivo molto forte e ho consegnato il tutto all'amica degli sposi, che in questo modo ha potuto riempire la card con il suo regalo, ha scritto il messaggio di auguri e infine ha incollato il sigillo sulla busta.
Cosa ne pensate di questa idea? Io la trovo molto utile...

A presto

Monica

lunedì 19 ottobre 2020

Tent Card




 Buongiorno!

Ho iniziato a realizzare le card per Natale, quest’anno ne ho veramente molte da spedire, e ho iniziato con questo timbro dolcissimo di Nelly Snellen su carra kraft.

La struttura è una « tent card » e mi è piaciuta perché crea una sorta di cornice dando profondità al timbro.

Partendo da un A4 ho tagliato una striscia di 12x30 cordonando sul lato lungo a 13, 26, 27.5 e 29cm



Con la Big Shot ho fustellato una “finestra” nel centro della facciata di mezzo e ho incollato il bordo.




A questo punto ho incollato all’interno il mio timbro colorato (con i pastelli) e ho decorato a piacere.





Super rapida e pronta per la prossima 😘

A presto!!!

XOXO

-Jade-