giovedì 14 settembre 2017

Twist an pop card, un secondo metodo

Buongiorno ragazze e ragazzi, sono Laura ed oggi vi mostro come realizzare una card twist and pop.
La nostra Monica il mese scorso vi ha mostrato uno dei due procedimenti per realizzarla, quello con la spinetta centrale che funge da meccanismo e che potete trovare >qui.

Iniziamo subito, vi occorre un cartoncino in formato a4, o che misuri 21x29cm.
Cordonate a 14,5cm, la metà del nostro foglio.
Misurate ad ogni angolo sul lato lungo 11cm e sul lato corto 5,5cm e poi tagliate i rettangoli che ne scaturiscono.


A questo punto avete ottenuto una forma a croce.
Dagli angoli centrali sul lato lungo misurate 1,5cm e cordonate questi punti incrociati (dalla foto si capisce meglio).


Piegate le cordonature e otterrete una forma a casetta.


Ora prendete una striscia di cartoncino che misuri 28x8,5cm, cordonate a 7cm, 14cm e 21cm e piegate.


Mettete una striscetta di biadesivo sull'ala in basso a destra e su quella in alto a sinistra.


Con la struttura chiusa inserite questa fisarmonica fino ad incastrarla sotto e sopra e farla attaccare al biadesivo.
Il tutto è più facile da farsi che da descrivere, per fortuna che le foto mi aiutano a farvi capire meglio.


A questo punto potete decorare.
Se non vi piace la forma a casetta che si crea prendete un pezzo di cartoncino che misuri 15x11cm e incollatevi la struttura così da ottenere una classica card rettangolare.

Eccovi le due versioni, casetta e rettangolare.





Io le amo in entrambe le versioni!

Voi con quale delle due tecniche vi trovate meglio per realizzare questa simpatica twist and pop card!?
Fateci sapere, io e Monica siamo curiose.

A presto ;)

2 commenti:

Angela Tombari ha detto...

Bellissime entrambe le versioni! E grazie del tutorial!!

Laura P ha detto...

Felice che ti piacciano :*