giovedì 15 settembre 2016

ABC dello Scrap: T come Travel Journal

Ciao a tutti!
A maggio ( qui trovate il post) mi ero preparata una moleskine da portare con me durante le vacanze in Spagna. Solo quando sono tornata a casa mi sono accorta di aver segnato la meta sbagliata! Una svista, anche perché ero già stata in tutte e due le città e fino all'ultimo ero indecisa su dove tornare. Poco importa, con gli alfabeti adesivi si sistema quasi tutto! 


Devo dire che  mi è sempre piaciuto collezionare i biglietti da visita, gli scontrini, le mappe e segnare dove e con cosa ho cenato o cosa ho fatto durante le mie giornate. Per questo motivo adoro il travel journal
Per chi non lo sapesse è la versione moderna del diario delle superiori, la mitica Smemo dove ci si appuntava di tutto. Il travel nasce e cresce con l'idea di un viaggio e si sviluppa man mano che l'itinerario prende forma. Prima di partire mi segno sempre cosa vorrei fare, visitare, i ristoranti che vorrei provare, in modo da avere una mia mini-guida personale.
Essendo un'agenda preposta a raccogliere le proprie esperienze, la cosa più bella di un Travel Journal è soprattutto la fantasia, caratteristica creativa che lo rende unico!
Adesivi, disegni, scritte, fotografie... date il via libera alla vostra immaginazione!
E queste sono alcune fotografie del mio travel:


La foto del paesaggio che vedete sulla destra è stata stampata su carta da forno e trasferita "premendola" al rovescio... Qui trovate la spiegazione su come procedere... l'effetto sulla carta è davvero bellissimo!



Anche per la foto dell'isola di Tabarca ho utilizzato la carta da forno. L'immagine non è così nitida e precisa, ma l'effetto che si ottiene mi piace tanto. Sembra quasi che sia stata stampata direttamente sul travel.


Spero di avervi dato un'infarinatura generale sul travel journal e che vi sia piaciuto almeno un pochino quello che ho fatto io.
Ora aspetto solo di vedere pubblicati i vostri!
A presto 

Monica



2 commenti:

M.Letizia ha detto...

Meraviglioso!!!!

Francesca Colpo ha detto...

Bellissimo Monica! bravissima :-)