lunedì 12 dicembre 2005

Paperbag book

Un paper bag book, è un piccolo album che viene fatto utilizzando le buste di carta per alimenti, è una nuova tecnica, molto divertente che permette di fare album velocemente, in maniera più economica rispetto all'uso dei cartoncini e con quel “gusto” molto shabby chic o trasandato che dir si voglia che piace molto. Personalmente ho usato questo metodo per fare un agenda del 2005 da regalare ed è stato un gran successo per chi l'ha ricevuta, ma anche una grande soddisfazione per me nel farla. 

Questa volta invece voglio utilizzare questa tecnica per fare un piccolo album per i nonni del primo anno di vita di Ilaria. Per prima cosa dobbiamo scegliere il formato delle buste, questo determinerà la misura del nostro album. Io ho le buste della misura di 30x15 cm e piegate a metà mi permetteranno di fare un album misura 15x15 cm, ma in commercio ne esistono di più formati 


dopo aver piegato le buste, poi possiamo proseguire in due maniere diverse, metterle una dentro l'altra e poi fermarle nel centro con una cucitura 


oppure mettendole una sopra l'altra e fermandole tipo album post bound 


nel mio caso ho deciso di seguire il secondo esempio ed ho iniziato a ricoprire la copertina con la carta scelta, e con i vari abbellimenti, poi ho proseguito con l'interno.
Alla fine o bucato tutte le buste e ci ho passato un nastrino per tenerli insieme. L'apertura delle buste può servire per raccogliere le tag con il journaling.
Liberate la vostra fantasia ed utilizzate questo simpatico metodo per creare, album a tema da regalare, oppure diari personali, agende o ciò che meglio credete. 

Patrizia Manni per Scrapbookingitalia ©2005

Nessun commento: