sabato 7 febbraio 2004

Scelta degli albums

Quando decidiamo di creare un album con la tecnica dello Scrapbooking la prima domanda che viene in mente è: "quale album posso usare"? Specialmente in Europa dove siamo abituati ai classici album con le bustine per le foto o addirittura ai vecchii album magnetici, pensare a che album vada bene per "scrappare" è davvero il primo ostacolo.
In realtà anche quì si trova qualcosa di adatto, per esempio gli album di cartoncino con la spirale o quelli con le veline. Certo in quest'ultimo caso, non si potranno usare molti abbellimenti tridimensionali, poichè rovinerebbero le altre pagine, e spesso si tende ad usare solo la facciata di destra e non quella di sinistra.
Però esistono anche altre soluzioni: I raccoglitori ad anelli,per esempio. Ne esistono di molto belli in commercio, oppure possiamo optare per uno semplice e ricoprirlo da noi. Questa soluzione è molto buona perchè ci permette di lavorare su pagine indipendenti e separate dall'album, perciò non siamo obbligati a fare le cose in modo cronologico.
Le pagine si creano singolarmente su cartoncini separati e poi si inseriscono nei page protectors, quelle buste trasparent con i buchii che si usano anche in ufficio. L'importante è che non siano di PVC ma di polipropilene.
Un'altra soluzione è costruirci l'album da noi con la tecnica del cartonaggio. In questo caso potremmo decidere di tenere insieme le pagine con delle viti di giunzione, del nastro o costruire un album classico fisso con le veline.
Il vantaggio è che possiamo cercare delle carte in tema con il nostro album e abbelire qnche queste a nostro piacimento.
Anche il formato possiamo deciderlo a seconda dei nostri gusti e del tipo di album che vogliamo fare: per esempio per un album di nozze è più di impatto un formato grande come il 12" X 12"( che in cm equivale a 30,5 X 30,5)per un album di ricette può andar bene un formato quaderno ad anelli piccolo mentre per un album informale va bene anche l'A4.
Naturalmente ognuno sviluppa una preferenza su alcuni formati e perciò si può regolare di conseguenza.Certo è, che il formato è meglio sceglierlo da subito, per non ritrovarsi dopo 30 pagine fatte a scoprire che era meglio un formato diverso.

Stefania Bussoli per Scrapbookingitalia ©2004

Nessun commento: