giovedì 26 aprile 2018

Pop up box card

Ciao a tutti e a tutte, oggi vi spiego come realizzare una pop up box card.
Il nome è più difficile di quel che sembra.
Iniziamo con i materiali, per fare la mia stessa card, avrete bisogno di:
un cardstock verde per la base che misuri 28x14cm
due pezzi di cardstock azzurri che misurino 6x13cm e uno da 13x13cm
tre pezzi di patterned paper a fiori che misurino 13x3cm, 6,5x3cm e 6x3cm
una striscia di cardstock della stessa tinta della base da 28x4cm e un pezzetto aggiuntivo da 7x4cm
tre fustellate a forma di nuvola
un fustellato a forma di alberello
un fustellato a forma di furgoncino


Cordonate la base a 7 e 14 cm partendo a misurare da sinistra.
Piegate il primo pezzo cordonato dietro alla base e quello a 14 sopra, otterrete una z con "la coda lunga".
Aprite la base dopo aver piegato e incollate i tre pezzi di cardstock azzurri, i due che misurano 6x13 sui primi due pezzi e quello da 13 sull'ultima parte.


Prendete ora la striscia verde da 28x4cm e cordonate a 14 e 21cm, piegate il primo pezzo dietro al resto della striscia e l'ultimo davanti.
Decorate la striscia con la patterned.
Questa striscia va incollata a un centimetro dal fondo della card facendo attenzione a mettere la colla solo alle due estremità.


Vi rimane un pezzetto di cardstock che potete incollare per completare la striscia sulla base della card (come vedete nella foto sopra).

Ora potete incollare il furgoncino sul primo pezzo della striscia, mi raccomando mettete la colla solo dove poggia altrimenti non si aprirà più la card.
Giocate con la posizione di nuvole e alberello.

Potete anche cambiare colori ma soprattutto soggetti, al posto del furgoncino si può usare un animaletto o un cup cake o quello che la fantasia e il destinatario della card vi suggeriscono.
Vi assicuro che è stato molto più difficile da descrivere che da realizzare.
Provate anche voi a realizzarne una e mostratecela sulla nostra pagina facebook e se anche voi utilizzerete il tema maschile potrete anche partecipare alla nostra sfida mensile >QUI.

Nessun commento: