lunedì 21 novembre 2016

Un minialbum "fuso"

Buongiorno a tutti!
Spesso nel nostro hobby vengono lanciate delle nuove mode, nuovi supporti o attrezzi "indispensabili" che ci semplificano il lavoro. Per me il Fuse della We R memory Keepers è uno di questi. Presa dalla frenesia dello shopping l'ho acquistato mesi fa, per poi lasciarlo in un cassetto insieme al kit di carte apposite. 
In commercio trovate diversi kit per il Fuse per creare delle cards. Io avevo comprato questo di Jen Hadfield:


Contiene 5 shaker cards con 3 facciate, 5 cards normali, 10 buste, mini page protectors quadrati, abbellimenti vari e paillettes. Un bel po' di materiale se si vogliono creare 10 cards, ma pensandoci bene è un bel po' di materiale anche per un minialbum! Gli abbellimenti e le carte sono tutti abbinati tra loro, cosa che mi rende il lavoro molto facile! Non so voi, ma a volte è una gran seccatura cercare le carte, i colori giusti, gli abbellimenti e dei sentiment che leghino bene insieme. Con questo kit invece mi sono semplificata di gran lunga la vita!
Per prima cosa ho utilizzato i mini page protector per creare alcune shaker da mettere tra una pagina e l'altra. 


Poi ho diviso le facciate delle cards più grandi, in modo da poterle utilizzare chiuse a metà, come se fossero una pagina sola.




Sapete che i fogli per il fuse si possono fustellare tranquillamente con la bigshot? Io con le parti avanzate ho ritagliato alcune decorazioni aggiuntive.


Ora per creare la struttura non resta che "fondere" le pagine tra di loro. Vi confermo che stanno chiuse con una sola passata ma, visto che mi piace l'effetto della cucitura, io ho preferito farla su entrambe i lati. Quindi cuciture fronte/retro su tutte le pagine!


Tutte le decorazioni che vedrete nelle prossime foto sono all'interno del kit e per attaccarle alle pagine basta usare il fuse (ho usato il biadesivo solo per le fotografie).
Eccovi il minialbum finito:











Spero di avervi dato una visione nuova di questo attrezzo. Io prima di oggi l'avevo usato solo 1 volta per provare a fare una shaker card, ma poi non ne ero rimasta molto entusiasta. Forse sbagliavo buste trasparenti, forse ero inesperta o troppo frettolosa. Sta di fatto che dopo averlo usato per questo minialbum l'ho rivalutato alla grande!
E voi? Siete come me e avete seguito la moda? Lo avete acquistato e lasciato in un cassetto, oppure lo utilizzate?
Sono curiosa di sapere cosa ne pensate.
Alla prossima

Monica

2 commenti:

Troppo Stella ha detto...

:-)))) STUPENDOOOOOOO!!! io lo sto utilizzando, ma ogni tanto le buste si riaprono, ma sto usando le copertine per i fogli A4 da ufficio..... ;-)))) grazieeeeeee

daniela.peduli ha detto...

MERAVIGLIA!!!! Bello Moni!!!