giovedì 6 ottobre 2016

ABC dello scrap: S come...STRING ART

Ricordate quando alle scuole medie nelle ore di educazione tecnica, armate di foglio, matita e righello, tracciavate tante linee sovrapposte a formare figure tridimensionali?!
La string art o wall art non è altro che quella tecnica ma già in tridimensione!

Letteralmente string significa spago o filo, quindi si capisce da subito che l'elemento fondamentale per questa tecnica è proprio quello insieme ai chiodi su cui fermare lo spago.
Wall art invece viene definita quando la tecnica si realizza su un muro.
I supporti u cui si può adattare questa arte sono tanti, come detto in precedenza sui muri, ma anche su assicelle di legno, per farne dei quadretti, carta, cartone, barattoli....

Ora che è tornata di moda si applica anche alle nostre pagine scrap.

Per noi scrappers non servono chiodi ma brads o semplici buchi nei fogli.

Oggi per farvi vedere l'effetto finale vi ho fatto un layout.


Come potete vedere ho realizzato la forma di una foglia passando lo spago da una parte all'altra della mia figura senza una regola precisa, volendo però si possono fare forme più semplici e seguire una numerazione per avere un risultato più lineare.


Il resto del layout ovviamente è costruito come di consueto.

Una tecnica che torna di moda e che paice quasi a tutti e a voi?!
L'avete già provata? Lasciate il link della vostra string art nei commenti, sono curiosissima di vedere quanto siete brave ;)

A presto
Laura


1 commento:

Giada Jade ha detto...

Meraviglioso!!!!!!