giovedì 9 luglio 2015

ATC che passione!

Ciao a tutti! Oggi ho preparato per voi delle Atc e il tema che ho scelto sono i personaggi di Alice nel Paese delle Meraviglie. Trovo che questa forma artistica sia perfetta per l'estate perché le atc sono piccole, veloci e molto versatili. In questi mesi caldi la pigrizia regna sovrana (almeno nel mio caso) e il formato 2,5 x 3,5 pollici permette di sbizzarrirsi nel piccolo, senza dover usare troppo materiale e disperdere troppe energie. 


Sono partita da alcuni timbri digitali di The Octopode Factory e li ho stampati sulla una carta apposita per poi colorarli con i copic. La carta è molto sottile, serve a non far assorbire troppo colore. La parte più noiosa viene dopo, quando si devono ritagliare le immagini. Anche perché poi dovranno essere incollate sulla base delle atc e molto spesso ci sono dei dettagli piccoli piccoli! 


Per questo motivo incollo tutto il foglio dove ci sono i miei timbri su uno di quei fogli adesivi che vengono usati solitamente per le etichette. Poi vi basterà ritagliare le immagini e togliere lo strato di carta sul retro, così anche le parti più piccole si incolleranno ben bene alla vostra base.


Per questa serie ho deciso di usare una base molto semplice: un cartoncino a pois di diversi colori, un contorno nero con la penna gel e il nome del personaggio scritto a mano.

 

Sul retro delle ATC, se volete, potete riportate alcune informazioni come:
- il titolo dell'opera
- la data della creazione
- il nr dell'ATC, se fa parte di un'edizione (1/6, 2/6, ...) o di una serie
- il nome dell'autore


Ora vi mostro la mia serie completa, pronta per essere scambiata con altre ragazze appassionate di ATC. E forse questa è la cosa che preferisco delle ATC, il fatto che spesso vengano date ad altre persone in modo tale da poter arricchire la propria collezione, fare nuove amicizie e confrontarsi sui materiali e le tecniche.


Non è venuta voglia anche voi di fare una serie di ATC?

Nessun commento: