giovedì 25 giugno 2015

Furoshiki e lo scrap

Un giorno girovagando su Pinterest ho scoperto il mondo del furoshiki, l'arte giapponese di piegare quadrati di stoffa per conservare indumenti.
Questo una volta, ora si utilizza per fare borse con semplici nodi o pacchettino carini. Se fate una ricerca in rete vi si aprirà un mondo.
Oltre alle borse mi sono subito piaciuti i pacchettini per le bottiglie.
Trovo sempre molto squallido andare a qualche cena portandomi dietro la bottiglia di rosso che anche incartare fa tanto ubriaconi! Così ora ho risolto comprando un bel strofinaccio ed avvolgendo ad arte la bottiglia o le bottiglie. 
Quello che vi mostro oggi infatti serve per incartare due bottiglie.
Oltre ai strofinacci ho utilizzato anche  della carta crespa, coloratissima:
 


A parte questo torniamo a noi e al nostro scrap...
Ho dovuto preparare in supervelocita' un regalino ad una compagna di classe dei bimbi, così ho pensato di utilizzare la stessa tecnica con un foglio scrap double face per incartare due colle stick che avevo in casa (a pensarci potrebbe essere anche un'idea regalo per una scrapper!). 

Quindi prendiamo il foglio scrap e lo ruotiamo,  posizionando le colle prima in verticale, per misurare l'ingombro della base e poi in orizzontale.



 Vertice inferiore su vertice superiore e iniziamo ad arrotolare. ...



Quando abbiamo finito di arrotolare schiacciamo in mezzo e chiudiamo.





Ed ora largo alla fantasia. Io l'ho decorato  così, molto semplicemente:



...certo che a ben guardare potrebbe diventare un simpatico coniglietto!

Ecco qui, semplice e d'effetto come piace a me.
 Spero di avervi ispirato, alla prossima!

Nessun commento: